INES 7

L’incidente di Fukushima è stato classificato ufficialmente al livello 7 della scala INES. Un “incidente nucleare catastrofico”, come quello di Chernobyl.

Scala INES. Fonte: Wikimedia.

Il 12 aprile 2011, a un mese dall’inizio dell’emergenza nucleare in Giappone, l’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA) ha pubblicato una relazione ufficiale in cui ha stimato complessivamente gli eventi nucleari di Fukushima Daiichi come un incidente di livello 7 sulla Scala internazionale degli eventi nucleari e radiologici (INES).

L’INES è una convenzione internazionale per classificare la gravità degli eventi nucleari e radiologici. La scala INES è logaritmica: ogni livello cresce in maniera esponenziale rispetto al precedente.

Dopo gli eventi nucleari alla centrale di Fukushima Daiichi, iniziati l’11 marzo 2011 a seguito del terremoto del Tohoku di magnitudo 9.0 e del conseguente tsunami, diverse autorità hanno stimato provvisoriamente la crisi nucleare giapponese tra i livelli 4 e 7 della scala INES.

  • Il 12 marzo l’Agenzia per la sicurezza nucleare e industriale del Giappone (NISA) e l’Agenzia per l’Energia Atomica del Giappone (JAEA) hanno stimato l’evento nucleare di Fukushima Daiichi su un livello 4 della scala INES.
  • Il 14 marzo alcuni esperti russi hanno classificato l’incidente a livello 5 o 6.
  • Il 15 marzo l’Autorità francese per la sicurezza nucleare (ASN) e l’Autorità francese per la radioprotezione e sicurezza nucleare (IRSN) hanno stimato un livello 6. L’Autorità nucleare finlandese (STUK) è giunta alle stesse conclusioni.
  • Il 24 marzo, utilizzando i dati dell’IRSN francese e dell’Istituto di Meteorologia austriaco (ZAMG), un esperto di Greenpeace ha valutato l’incidente al livello 7 della scala INES.
  • Il 12 aprile 2011 NISA ha annunciato con un comunicato stampa il livello 7.
    Lo stesso giorno la stima è stata confermata ufficialmente dall’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (AIEA).

L’incidente di Fukushima è stato dunque riconosciuto come un “incidente nucleare catastrofico”.
Finora, l’unico incidente nucleare ad essere classificato al livello 7 della scala INES era stato quello di Chernobyl, avvenuto nel 1987.

La crisi nucleare alla centrale Fukushima Daiichi è ancora in corso. I reattori n° 1, 2 e 3, e la piscina di stoccaggio del combustibile del reattore n° 4 non sono in condizioni stabili.
Secondo gli esperti, finora l’incidente di Fukushima ha prodotto un inquinamento radiologico inferiore a quello causato dall’incidente di Chernobyl. Ma fin quando l’impianto devastato non verrà posto in sicurezza, potrebbe diffondere altre sostanze radioattive nell’aria, nel suolo e in mare.



This material is Open Content

Creative Commons License
Except where otherwise noted, this news is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported License

Annunci

Informazioni su Backyard World

Backyard World is an art and information architecture project on the Fukushima crisis. The project was started March 17, 2011.
Questa voce è stata pubblicata in Cronologia, Notizie, Notizie (2011) e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...